Pan carrè

Categorie:   >> Pane, Pizza e Focacce
Ricetta scritta da Giuly - il 22 novembre 2011
5.757 Visite
commenti: 5








Non c’è uomo che non mangi e non beva; pochi, però, sono quelli che apprezzano il buon sapore. (Chung ung, testo cinese)
Pan carrè bimby

Che dire!! Tante volte, quando siamo sul punto di organizzare un pranzo o una cena impazziamo o quasi per inventarci l’antipasto, ci sforziamo di pensare ad antipasti sfiziosi ma leggeri, originali ma graditi da tutti.
Antipasti che siano belli da vedere e facili da fare e se potessimo persino farlo il giorno prima sarebbe anche meglio.

Ebbene vi passo la ricetta di una cosa che è la base di molti antipasti e per base intendo proprio base …

Molte vostre amiche vantano di preparare antipasti originali e nuovi e poi corrono al supermercato per comprare l’ingrediente FONDAMENTALE dell’antipasto per antonomasia:
la tartina.

Tu non correre al supermercato per comprare il pan carré, fa la differenza, fa che il tuo pan carré fatto in caso, sia quell’ingrediente segreto, quel qualcosa di incredibilmente gustoso e semplice che è la base da cui parte il vero antipasto.

Basterà poco del tuo tempo e se lo prepari il giorno prima è anche meglio … andiamo a sfornare il nostro soffice

Pan Carré

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars
(Nessun voto)
Loading ... Loading ...

Pan carrè Ricette Bimby

Per il pan carrè

  • >>farina tipo 0 600 g
  • >> latte tiepido 300 g
  • >> farina 700 g
  • >>burro 30 g
  • >>sale 10 g
  • >> malto d'orzo 1 cucchiaino
  • >>lievito 30 g
  • >>zucchero 1 cucchiaino

Preparazione

Comincia inserendo nel
il latte (in alternativa il latte e l’acqua), il lievito, il malto e lo zucchero, imposta la vel 2/ 20 sec, giusto il tempo di far sciogliere il lievito, successivamente aggiungi la farina, il burro e il sale, questa volta metti
/ 4 min.

Una volta passati i 4 minuti, togli l’impasto dal
e versalo in una ciotola, coprilo con un canovaccio e lascialo lievitare in un luogo caldo, puoi anche avvolgerlo in un coperta, per un’ora circa.

Intanto imburra e infarina il tuo stampo.

Trascorsa questa ora vedrai il tuo impasto bello lievitato e gonfio, non potrai non avvertire l’odore del malto.

Ora prendi l’impasto e forma un bel filone, adagialo dolcemente nello stampo e lascialo riposare ancora 30-40 minuti.

Preparati alla cottura: il forno deve raggiungere un temperatura di 200° e deve essere già caldo.

Una volta fatta la seconda lievitazione puoi procedere alla cottura.

Il tuo Pan carré dovrà cuocere per 50-60 minuti circa coperto dal coperchio dello stampo, se non hai trovato uno stampo provvisto di coperchio, non disperare puoi usare la carta alluminio.

Gli ultimi 10 minuti, togli la coperta e fa dorare la crosta.

Appena avrà raggiunto la doratura desiderata, potrai spegnere e sfornare.

Lascialo raffreddare nel suo stampo e solo quando sarà freddo procedi al taglio delle tue soffici, profumatissime fette.

Puoi usarle subito o anche conservarle, se lo riponi in un sacchetto di carta o di plastica sarà fresco e morbido per diversi giorni. Ora divertiti a creare tutti le tartine che vuoi.

Consiglio

Per un impasto più leggero puoi mischiare il latte con l'acqua facendo 150 g di acqua e 150 g di latte.
Per arrichire ed esaltare il sapore del pan carrè usa dello strutto al posto del burro.
E non dimenticare uno stampo a cassetta con coperchio, quello che darà al tuo soffice impasto la forma classica del pan carré.

5 Commenti

  • Roby
    3 dic 2012

    Ciao, complimenti per le ricette…..fantastiche!
    Il lievito che usi qual’è? di birra, per dolci, mastro fornaio….

    Grazie.

    • Giuly
      4 dic 2012

      Salve Roby, grazie per i complimenti per questa ricetta ci vuole il lievito di birra ma credo che anche mastro fornaio vada bene anche se io non l’ho mai usato.

      Ciao e alla prossima :)

  • vanessa
    3 mar 2013

    sei sicura che riesci a impastare 1,3 Kg di farina nel bimby? hai forse sbagliato con le dosi?

  • 1 apr 2013

    con una forma di pan carrè con la misura di 10x10x40 ,quanto inpasto finito devo mettere nella forma?

    • Giuly
      2 apr 2013

      Buongiorno Sergio, l’impasto deve rimpire la forma per circa la metà

  • Scrivi un Commento